A causa della situazione straordinaria dovuta alla pandemia da Coronavirus, nel corso del 2020 non è stato possibile organizzare alcuni dei consueti eventi FTAL, tra i quali la Festa degli Atleti: di conseguenza, non si è potuto procedere alla premiazione degli atleti più meritevoli e dei medagliati ai Campionati Svizzeri.

In occasione della sua ultima riunione in videoconferenza in data 9 gennaio 2021, il Comitato Direttivo della FTAL ha deciso di erogare i premi a tali atleti, per un totale di CHF 9’400, per garantire loro il sostegno della Federazione cantonale in questa particolare situazione. Dal momento che diverse manifestazioni internazionali previste dal Regolamento sono state annullate e di conseguenza gli importi spettanti a ciascun atleta sarebbero stati inferiori rispetto a una normale stagione (cf. Regolamento Premiazioni), sono stati rivisti i premi per ciascun atleta al rialzo basandosi sulla Tabella Potenziale Internazionale di Swiss Athletics, in quanto come previsto dall’Articolo 6.3 del Regolamento: “il CD può decidere di assegnare dei bonus per casi particolari“.

Vengono premiati i seguenti atleti:

  • Nina Altoni, SFG Airolo
  • Daniele Angelella, VIRTUS Locarno
  • Silvio Barandun, VIRTUS Locarno
  • Daniel Barta, SA Massagno
  • Giada Battaini, US Capriaschese
  • Simon Calderari, SFG Chiasso
  • Ajla Del Ponte, US Ascona
  • Nicola Fumagalli, GA Bellinzona
  • Filippo Moggi, LC Zürich
  • Nathan Oberti, GA Bellinzona
  • Ricky Petrucciani, LC Zürich
  • Emma Piffaretti, US Ascona
  • Irene Pusterla, VIGOR Ligornetto
  • Zoe Ranzoni, VIRTUS Locarno
  • Desirée Regazzoni, FG Malcantone
  • Mattia Schenk, FG Malcantone
  • Maëva Tahou, SA Bellinzona
  • Mattia Tajana, GA Bellinzona
  • Tessa Tedeschi, SFG Airolo
  • Gian Vetterli, US Ascona