Leonida Stampanoni

Una splendida giornata estiva al Comunale di Bellinzona è stata la cornice ideale della Finale Cantonale della UBS Kids Cup, dove l’atmosfera di festa e l’ottima organizzazione della SA Bellinzona, supportata dalla FTAL e da UBS, sono riusciti a regalare una festa nel rispetto delle norme governative. Sotto gli occhi di Gian Vetterli, 350 giovani hanno saltato, lanciato e corso per il triathlon UBS Kids Cup: grandi prestazioni per i vincitori, che potranno mostrare il loro valore alla finale nazionale l’11 settembre nel magico Letzigrund di Zurigo, due giorni dopo la celebre tappa della Diamond League “Weltklasse Zürich”.

La calda giornata estiva ha regalato condizioni ideali e il primo ad approfittarne è stato Matteo De Biasio (SAM), vincitore tra i nati nel 2006 con 2’425 punti. Il ragazzo più veloce del Ticino ha brillato con 7”50 sui 60 metri e il terzo lancio di sempre in Ticino a 72.57 m nella pallina. Il due volte vincitore della finale svizzera di Swiss Athletics Sprint Giona Losa (ASSPO) guadagna la sua prima finale nella UBS Kids Cup raggiungendo 2’020 punti grazie a tre vittorie nelle singole discipline, tra cui spicca il 7”54 sui 60. A settembre doppio impegno nelle finali nazionali anche per la già ragazza più veloce del Ticino Ivana Pirolli (USA), con due notevoli risultati: 7”93 sui 60 metri e 5.31 in lungo, dove si è però inchinata a Daria Rigatti (5.38 m), che ha corso 8”08 sui 60; ottima anche Carol Brechbühl in 8”01.

Lea Rossi (SAB, in foto) si prende la vittoria tra le 2007 grazie a un 47.15 m nella pallina, spodestando Emma Rosa che conduceva la gara dopo le vittorie nei 60 (8”24) e nel lungo (4.91 m) e che dovrà accontentarsi del terzo posto finale. Nel pomeriggio il posto in finale lo guadagnano anche Tosca Del Siro (GAD), Ambra Giugno (ASSPO), Cédric Tognetti (Vigor) – che si issa al quarto rango delle liste nazionali – e Mattia Genini (SAM), addirittura con la seconda prestazione svizzera dell’anno. Il fratello Nicola Genini ha terminato a pari punti con Nicola Sartori nella categoria M10. La SAM completa il poker di finalisti con Tiziano Orlando (2010), che ottiene la nona prestazione svizzera.

La miglior prova della mattinata è per Alessia Asmus (FGM), terza in Svizzera nella categoria W09. Completano il quadro delle finaliste Emma Bianchi (SFG Chiasso), Kella Broggi (USA), Kate Kleimann (Vigor), Samuele Cereda (SAB), Valentino Conceprio (GAD) e Noel Malossa (Virtus). Uno spiraglio di partecipazione rimane aperto per i Lucky Losers, ovvero i 5 migliori risultati per categoria selezionati tra le 26 finali cantonali. I nostri atleti dovranno però pazientare fino a metà agosto per scoprire se avranno diritto al biglietto fortunato per la finalissima nel leggendario stadio Letzigrund, solo due giorni dopo la finale 2021 della Diamond League al Welklasse Zurich.

Prima dell’inizio dell’estate la UBS Kids Cup 2021 in tutta la Svizzera ha raggiunto oltre 100’000 giovani al via nelle oltre 1000 manifestazioni. Il progetto, ideato da Weltklasse Zürich e da Swiss Athletics, è di gran lunga l’evento giovanile di sport individuale più importante in Svizzera.